Home > Blog > Dove andare in vacanza quest'estate post Covid19

Chi l'ha detto che l'addio al nubilato debba tradursi obbligatoriamente in una serata presso locali e discoteche ultra frequentati, all'insegna del divertimento più sfrenato?
Se la futura sposa non è un'amante della vita notturna, ma, piuttosto, predilige momenti di confidenza e intimità con le proprie amiche, scegliere un'idea diversa per trascorrere l'addio al nubilato è praticamente d'obbligo.
Fra le possibili soluzioni, festeggiare l'addio al nubilato in spa può rappresentare un'opzione azzeccata. Qui, sposa e amiche, potranno dedicarsi al proprio benessere psicofisico e al tempo stesso rafforzare il proprio legame, condividendo un momento unico e speciale, tutto dedicato a loro. Senza contare, poi, che questa può tradursi anche in un'ottima occasione di relax per la sposa che, sovraccaricata dagli impegni in vista del matrimonio imminente, può finalmente concedersi di staccare completamente la spina dalla frenetica routine quotidiana.

Ma come organizzare un addio al nubilato al beauty center davvero indimenticabile?
Primo step: la pianificazione
Ovviamente, è di fondamentale importanza progettare nei minimi dettagli quello che sarà un perfetto addio al nubilato di relax.
Una volta individuata l'organizzatrice dell'evento (generalmente la testimone o un'amica intima della sposa), quest'ultima avrà il compito di raccogliere i fondi per finanziare la festa. Anche sulla base delle risorse economiche, si potrà optare per una sessione benessere di una sola giornata, quindi mettersi alla ricerca di una Day Spa, oppure della durata di un weekend. In ogni caso, sarà di assoluta importanza accertarsi che il centro benessere desiderato sia in grado di ospitare gruppi numerosi e offra un servizio realmente completo.
Per esempio noi del Rafting Center abbiamo un convenzione con il centro benessere Salus Vitae, centro SPA che sta giusto di fronte a noi all'interno del Dolomiti Camping Village, che oltre a programmi benessere offre varie tipologie di massaggi e trattamenti.
Indagare con attenzione
Se la scelta della Spa alla quale affidarsi può sembrare complicata, vale la pena ricordare alcuni suggerimenti generali.
Innanzitutto, occorre tener conto della posizione, che dovrebbe essere facilmente accessibile alla sposa. Se, infatti, le amiche possono raggiungere il centro benessere in totale autonomia, per la festeggiata deve trattarsi di una sorpresa: è quindi d'obbligo organizzare il trasporto (ricordandosi di preparare anche tutto il necessario per le sedute di benessere, come costume, cuffia, ciabatte e asciugamani). Se si noleggia una macchina con autista atta allo scopo, occorre quindi tener conto anche di questa spesa.
Inoltre, se si è scelto di festeggiare per un intero weekend, è opportuno valutare con attenzione ulteriori attrazioni nelle vicinanze, proposte enogastronomiche allettanti o la presenza di locali accoglienti e di tendenza: difficilmente, infatti, si trascorrerà tutto il tempo disponibile all'interno della Spa.
Ultima regola: divertirsi!
Una volta definiti i dettagli per l'addio al nubilato al centro benessere e prenotato per tempo la struttura, è giunto il momento più piacevole: quello dedicato al relax e al divertimento!
Ovviamente, sarà la futura sposa la protagonista della festa e dovrà pertanto essere viziata e coccolata a dovere.
Una buona idea può essere quella di prenotare per lei un pacchetto personalizzato, comprensivo di massaggi rigeneranti o trattamenti di bellezza su misura, oppure, ancora, farle arrivare una bottiglia di champagne a bordo vasca, per brindare tutte insieme al lieto evento ormai alle porte.
Per informazioni, potete contattarci e chiedere un preventivo.

WILD NEWSLETTER

Non perdere le notizie e le offerte sulle attività

Iscriviti subito per ricevere le offerte speciali che inviamo ai nostri amici WILD!

Non ti preoccupare ad iscriverti, ti manderemo solo noi qualche comunicazione che ti può interessare e non comunicheremo i tuoi dati ad altri; inoltre puoi cancellarti quando vuoi con il link che riceverai in ogni mail.

Iscriviti alla newsletter