Soft rafting sul fiume Adige a Trento e Rovereto

16 €

Compreso di servizio fotografico in omaggio;
Possibilità di video montato professionalmente.

Soft rafting sul fiume Adige a Trento e Rovereto

SOFT RAFT

L’attività di soft rafting didattico sul fiume Adige è la grande novità che unisce natura e cultura, da una nuova prospettiva! Attraverso questo percorso si intende offrire un’esperienza diretta con il fiume Adige per far conoscere le sue peculiarità geografiche/ambientali in un percorso graduale che parte dalla natura de-civilizzata sino ad entrare nella parte più civilizzata, con tutte le caratteristiche dell’insediamento urbano. La componente sportiva si sposa così con quella formativa in una discesa in battello emozionante e ricca, adatta a tutte le scuole, poiché permette collegamenti trasversali tra diverse discipline quali l’educazione fisica, la geografia, la storia e le scienze naturali. L’equipaggio scenderà con la massima sicurezza le acque del fiume Adige, semplici e divertenti, inoltre la presenza su ogni gommone di una guida rafting brevettata F.I.Raft specificamente formata anche per il soccorso fluviale, sarà figura di sicurezza oltre che di formazione durante tutto il percorso.

Gli obiettivi:

  • approfondire le caratteristiche fluviali del fiume Adige e il suo ruolo attivo nella conformazione del territorio, trattando concetti come portata, affluenti, erosione, correnti, valli fluviali vs valli glaciali, conformazione del territorio, flora e fauna ittica, il ciclo dell’acqua e i pericoli dovuti al suo inquinamento.
  • scoprire la flora e la fauna del fiume: le specie vegetali che vivono in ambienti acquatici e quelle tipiche del nostro fiume. La fauna ittica autoctona e il pericolo dovuto alle immissioni di specie importate da altri ambienti.
  • conoscere la storia del fiume e scoprire il suo legame con la città capoluogo, approfondendo gli interventi di bonifica fluviale e le conseguenze di questi interventi sul territorio cittadino e agricolo.
  • Imparare come l’intervento dell’uomo in natura possa essere un valore aggiunto per la tutela dell’ambiente e la salvaguardia delle specie animali, altrettanto conoscere come l’uomo può danneggiare la natura e le conseguenza che ne possono derivare.
  • vivere in prima persona il concetto di lavoro di squadra e di gruppo, permettendo ai partecipanti di scoprire che l’attività svolta, seguendo linee di azione comuni e condivise, è più efficace di quella che si basa solo su condotte individualistiche. Indispensabile in fiume, le sue implicazioni possono essere estese a tutti gli sport e attività di squadra.

 

A chi è rivolta: l’attività è rivolta a tutti i bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. Questa attività non richiede particolari abilità fisiche. I partecipanti saranno accompagnati sul gommone da una guida rafting, specializzata nel soccorso fluviale.

Dove si svolge l’attività: 

– Trento: partenza presso Roncafort (autobus 4, fermata in località Roncafort) all’imbarco della zatterata, arrivo presso Trento Sud al Bicigrill (uscita casello autostradale, servito con autobus B e pista ciclabile).

– Rovereto: partenza presso il Bicigrill di Nomi ed arrivo presso Mori, in prossimità della stazione dei treni.

Cosa portare: è richiesto di indossare abbigliamento sportivo, portare uno zainetto con un k-way, borraccia e merenda. L’attività prevede di rimanere asciutti.

Note per gli insegnanti: a seconda delle esigenze del gruppo classe, sarà possibile strutturare l’attività con contenuti didattici specifici, in modo da poter inserire l’esperienza in continuità con eventuali programmi svolti/da svolgere in classe. Trentino Wild è quindi a completa disposizione per co-progettare l’attività, ai fini di creare un programma che “vesta” le esigenze e le richieste del gruppo classe.

Possibilità di organizzare i trasporti

File allegati

PRENOTA ONLINE

Come pagare

OPPURE CONTATTACI: tel. 0463.901263

Per chi

Note

Tariffe

da 16 €

Quando

Tutto l’anno