Chat with us, powered by LiveChat

Rafting Trip 25 km di adrenalina

Fai rafting sul fiume Noce con Trentino Wild, il centro rafting e sport outdoor numero 1 per sicurezzadivertimento. Il rafting trip è una discesa di 25 km. L’esperienza sarà emozionante e ti darà l’opportunità di vedere la parte alta del fiume Noce, dove sono stati svolti gli europei di rafting, ma anche i mondiali di canoa e kayak, per poi navigare il tratto basso, dove i vari affluenti che sfociano nel fiume alzano il livello dell’acqua, creando rapide incredibili.

L’attività di rafting sul fiume Noce è una discesa che dura circa 3 ore e 30 minuti. Tra fantastiche rapide e momenti più di relax, vedrete posti unici e navigherete nel Noce considerato il 9° fiume al mondo per la pratica degli sport acquatici ed il miglior fiume per il rafting in Europa secondo la classifica del National Geographic.

Questa avventura vi farà capire quanto è importante il team, tutti dovranno pagaiare, seguire i comandi della guida, aiutare eventuali compagni meno allenati, per riuscire a guidare il raft tra le rapide più impegnative del fiume.

Per l’attività di rafting avrete bisogno di materiale ad uso personale che il nostro centro fornirà.

Alla fine vi troverete al bar del Trentino WILD Village, in località Le Contre a Caldes in Val di Sole, a bere qualcosa, mangiando un panino e a ridere della vostra giornata. Per non dimenticare, durante il percorso, ci sarà un fotografo che vi farà delle foto che potrete consultare in ufficio al vostro rientro.

La durata dell’attività di rafting sul fiume Noce è comprensiva, oltre che del tempo impiegato nella discesa, della lezione teorica, delle prove di acquaticità (se necessarie) e dei tempi di trasferimento.

Il fiume Noce

E’ un fiume del Trentino che ha il primato di essere il maggiore affluente di destra dell’Adige, al quale porta le acque dei gruppi montuosi dell’Ortles-Cevedale e dell’Adamello-Presanella. Nasce alle falde del Corno dei Tre Signori (Ortles), a 2.670 m, attraversa la Val di Sole e la Val di Non, alimentando il lago di Santa Giustina, quindi confluisce nell’Adige a sud di Zambana.

Il rafting sul fiume Noce è un’attività divertente ed emozionante. Le acque del fiume sono cristalline così come le sue rapide sono decisamente emozionanti. Circa tre chilometri dopo Cogolo infatti il Noce precipita a valle formando un’unica ininterrotta rapida, accessibile solo a canoisti esperti, per poi tranquillizzarsi prima di unirsi al torrente Vermigliana, altro interessante corso d’acqua che nasce al Passo del Tonale (ml. 1883) e percorribile solo per un breve tratto a causa dei salti artificiali.

Durata: 3h 30

Imbarco / Sbarco: Pellizzano / laghetto di Dimaro (trasbordo) Monclassico – Ponte Stori

Attrezzatura: salvagente, muta, giacca, casco, verrà fornito dal centro voi dovrete portare solo un paio di scarpe da bagnare tipo da ginnastica e l’occorrente per la doccia da utilizzare al termine dell’attività.